Ordine Morale Augusta Taurinorum Cavalieri Templari nel Mondo
SERVENDOCI L'UN L'ALTRO CI RENDEREMO LIBERI E SERVENDO RENDEREMO LIBERO IL MONDO
Augusta Taurinorum Cavalieri Templari nel Mondo

O(E)MAT ?

foto-don2(Torino – Aprile 2018). Su iniziativa del Gran Priore Giorgio Cantamutto è stata promossa una iniziativa a carattere formativo di grande spessore: una serie di incontri focalizzati sull’etica . Destinata a  tutte le Dame ed i Cavalieri della Commenda “Augusta Taurinorum”,  la platea dei partecipanti si è ben presto estesa all’entourage della Commenda. Il tema, sempre di grandissima attualità, è stato sviluppato in una serie di tre “lezioni” che don Sergio Messina – relatore innamorato (per sua stessa affermazione) della materia – ha voluto vicini fra loro, nelle date del 4  11 e 18 di Aprile, proprio per mantenere teso il filo della continuità che ha costituito  la trama del corso.

Se  si considera la Morale come l’insieme dei principi che guidano il comportamento umano  e le sue relazioni,  l’Etica allora ne costituisce la pratica, la modalità per loro applicazione. E proprio sull’espressione di tale pragmatismo don Sergio ha insistito, proponendo un metodo ed una guida per conoscere la propria disposizione etica e per avviarne e migliorarne l’applicazione. Ne emerge una indicazione  fondamentale per cui l’etica non è solo morale, ma principalmente il vivo desiderio di “fare il bene”, di prendersi cura del  “noi” , del “tu”, facendolo al meglio delle possibilità,  delle capacità e delle risorse di ciascuno.

Accostando gli insegnamenti di queste tre serate alle finalità dell’Ordine vien da chiedersi  – scherzosamente ma neppure troppo – se non sarebbe da proporre una variazione di denominazione: da OMAT a OEMAT, Ordine Etico Morale Augusta Taurinorum.