Ordine Morale Augusta Taurinorum Cavalieri Templari nel Mondo
SERVENDOCI L'UN L'ALTRO CI RENDEREMO LIBERI E SERVENDO RENDEREMO LIBERO IL MONDO
Augusta Taurinorum Cavalieri Templari nel Mondo

NON DI SOLO PANE

miglio(Torino – 5 Aprile 2018) –   Ogni terra, ogni popolo ha un suo proprio cibo elettivo. Il riso per  l’oriente, così come il mais nelle Americhe. In nord Africa, e giù giù, oltre le colonne d’Ercole, per tutti paesi che si affacciano sull’Atlantico, questo cibo elettivo è il miglio, un cereale per noi umile al punto da ritenerlo adatto solo ai canarini.  Ma il miglio, dotato di ottime proprietà e valori nutrizionali anche per l’organismo umano, è vera fonte di vita per  le genti di quelle plaghe, spesso l’unica barriera che si frappone fra loro e la fame, se non una lenta morte per inedia. I territori del Camerun settentrionale, già duramente provati da una guerra strisciante contro le bande terroristiche di Boko Haram – ed anzi proprio a causa di questa guerra dimenticata – hanno visto aumentare notevolmente i prezzi al consumo del miglio. La gravissima situazione che si è venuta a generare è stata denunciata da Mons. Barthelémy durante la sua recente visita in Italia. Subito raccolta dall’OMAT, la richiesta di un aiuto concreto ha trovato accoglienza e vero supporto presso la onlus MADIAN Orizzonti, coordinata qui a Torino dalle instancabili mani di padre Antonio Menegon. Nelle omelie pasquali di don Antonio, i sempre numerosi parrocchiani del Santuario di San Giuseppe hanno potuto raccogliere la supplica di Mons. Barthelémy. Ed i risultati sono stati eccezionali. L’offertorio ha messo insieme oltre cinquemila Euro che,  generosamente integrati da MADIAN ORIZZONTI ONLUS, hanno potuto portare in Camerun un aiuto di grande valore economico, ma anche di sincero spessore fraterno e solidale.
Riportiamo integralmente le lettere di accompagnamento di MADIAN Orizzonti ed i ringraziamenti e la benedizione di  Mons. Barthelémy.